L’Italia è il paese degli esperimenti culinari e della cucina. Abbiamo chef rinomati e ricercati in tutto il mondo, ma non per questo non siamo estranei a cattive abitudini alimentari, abitudini troppo spesso importate da paesi dove “cibo” non sanno esattamente cosa voglia dire. Nonostante noi siamo quel che mangiamo. Per fortuna non è il […]

Clicca
e seguici su Facebook!


Un uovo nel microonde

maggio 6, 2014 4:36 PM
1,716
Views
L’Italia è il paese degli esperimenti culinari e della cucina. Abbiamo chef rinomati e ricercati in tutto il mondo, ma non per questo non siamo estranei a cattive abitudini alimentari, abitudini troppo spesso importate da paesi dove “cibo” non sanno esattamente cosa voglia dire. Nonostante noi siamo quel che mangiamo. Per fortuna non è il caso di questo video, che vi consiglio di riprovare a fare, perchè troppo divertente, ma meglio se a casa di un amico e non a casa propria. La domanda è questa: vi siete mai chiesti se al microonde possiamo cucinare un uovo?

In effetti le uova sode le abbiamo sempre cucinate facendo bollire dell’acqua in una pentola, e poi immergendovi l’uovo. La frenesia della società attuale ha portato a inventare altre forme di tecnologia per riscaldare i cibi in fretta,. Primo fra tutti troviamo lo strumento che oggigiorno ogni famiglia ha in casa: il forno a microonde. Tanti sono i critici verso questa forma di riscaldamento dei cibi: chi dice che è pericoloso per la salute, chi accusa questa invenzione di essere dannosa al punto di confondere cibi e sapori, chi ancora dice che i cibi ne risentono in cottura. “Vanno rispettati i tempi naturali della cottura, e non accelerati”. Tutti abbiamo sentito queste storie, ma tutti, la sera, stanchi della giornata, riscaldiamo i nostri cibi all’interno di un forno a microonde. Non è forse vero?

Attenzione però a non farvi prendere dalla stanchezza e decidere di cucinare un uovo intero dentro al vostro microonde. La cottura produce un notevole aumento della pressione (l’uovo va letteralmente in ebollizione al suo interno), talmente elevata da mandare in mille pezzi il guscio esterno dell’uomo, spedendo pezzi di guscio e non solo in tutto l’ambiente. Non siete convinti di quello che vi raccontiamo? Guardate questo video, se non l’avete già fatto, e vedrete!